International Ski Tour 2010
Domenica 01 marzo si recupera la 9° Alpe di Mera SkiAlp
Lunedì 23 Febbraio 2015
Scopello/Alpe di Mera Ski Alp
A un tratto la  valsesia, dapprima un po’ angusta ed ombrosa, si allarga aprendosi a ventaglio verso sud e, alzando gli occhi dal volante ma senza troppo distrarsi dalla guida, si scorge un ampio semicerchio di montagne immantate di neve, dal Monte Telamone alla Cima d’Ometto. Giusto il tempo di riprendersi dalla risata dovuta all’inevitabile battuta sulla presunta etimologia dei paesi di Scopa, Scopetto, Scopetta e Scopello, per notare che i boschi al di sotto di tali innevati pendii sono solcati da una striscia verticale; è il percorso della storica seggiovia che porta all’alpe di Mera, un gruppo di case, alberghi e baite sparpagliati tra le piste da sci con la straordinaria ed unica prerogativa di poter arrivare ovunque, anche in chiesa, con gli sci ai piedi; un luogo dove si respira neve a 360°.
Leggi tutto...
 
Domenica 1 marzo si recupera la Scopello Alpe di Mera
Lunedì 23 Febbraio 2015
Domenica 1 marzo 2015 verrà recuperata la gara prevista in calendario per il 18 gennaio, ore le condizioni di innevamento permettono lo svolgimento e quindi vi aspettiamo a Alpe di Mera (Scopello,Valsesia,VC-ITA). Questa settimana si decidera il tracciato e verra comunicato sul sito e pagina facebook.


 
ANNULLATO la 32 edizione del Tour del Monscera.
Martedì 17 Febbraio 2015
ANNULLATO la 32 edizione del Tour del Monscera.

COMUNICATO STAMPA TOUR DEL MONSCERA 2015
17/02/2015



Il consiglio direttivo dello Sci Club Bognanco, unitamente al personale tecnico addetto alla tracciatura e messa in sicurezza del percorso della 32.a edizione del “Tour del Monscera”, si è riunito questa mattina in frazione San Lorenzo a Bognanco per un tavolo di lavoro in cui valutare le conseguenze della fitta nevicata di Domenica.

Nella zona di partenza della competizione sono caduti oltre 1 metro di neve ed in questo momento la strada di accesso non è transitabile in quanto i mezzi comunali sono impegnati nel difficile sgombero di strade e piazze delle numerose frazioni della valle, probabilmente la viabilità del tratto dall’Alpe Vercengio all’Alpe San Bernardo verrà ripristinata per il fine settimana, ricordiamo che si tratta di una strada che sale ad oltre 1.500 mt, pur con la piena collaborazione e l’impegno del comune, richiederà almeno tre giorni per l’apertura ed un ulteriore giorno per gli allargamenti e la creazione di aree per il parcheggio.

Lungo il percorso e sulle cime in cui dovrebbero transitare i concorrenti sono caduti oltre 1,5 metri di neve.

Per l’organizzazione si pongono due problematiche : la sicurezza di atleti e volontari e la logistica.

Per poter garantire un percorso all’altezza del Tour del Monscera il lavoro di battitura e tracciatura dovrebbe iniziare non più tardi di domattina, le condizioni attualmente non lo permettono, inoltre le parti tecniche ( Cima Gezza e canalino del Dosso ) non sono assolutamente percorribili in sicurezza in quanto i cumuli di neve non sono ancora assestati, la guida alpina responsabile del percorso Manoni Fabrizio dichiara impossibile pensare di poter garantire un tracciato in sicurezza con tratti tecnici a piedi con sci nello zaino.

Anche per la logistica e l’allestimento della zona di start-finish area nascono problematiche legate alla transitabilità della strada che sale a San Bernardo e delle aree di parcheggio per il giorno dell’evento.

Il Tour del Monscera è caratterizzato ed è conosciuto lungo tutto l’arco alpino dagli addetti ai lavori e dagli atleti come una competizione con uno dei tracciati più tecnici ed impegnativi attualmente nel palmares delle gare scialpinistiche, modificare il percorso optando per soluzioni tecnicamente meno impegnative renderebbe vano tutto il lavoro svolto in tutti questi anni dall’organizzazione e dai numerosissimi volontari per affermarsi come tale.

Il fitto calendario di gare scialpinistiche non permette di rimandare l’evento in quanto le uniche date disponibili sarebbero dopo la metà di Marzo, periodo che renderebbe particolarmente pericoloso il transito nei tratti tecnici del percorso.

Alla luce di tutte queste considerazioni il consiglio direttivo dello Sci Club Bognanco ha deciso che il 32° Tour del Monscera previsto per domenica 22 Febbraio è ANNULLATO.

Il Presidente Charbonnier Franco a nome di tutto il consiglio direttivo vuole ringraziare tutti i volontari, gli sponsor, i sostenitori che si sono prodigati e si impegnano per la buona riuscita del Tour del Monscera e si augura che lo stesso entusiasmo e lo stesso impegno caratterizzeranno la 33.a edizione prevista per il 2016.



Per informazioni contattare :



Responsabile comunicazione Tour del Monscera

Darioli Dario

Cell : +39 366 7415870

Mail : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
Erwin Deini e Chiara Iulita vincono anche la ValStrona ski alp
Lunedì 16 Febbraio 2015
Erwin Deini e Chiara Iulita dominano anche la tappa in ValStrona del International Dyanfit Ski Tour 2014-2015.
Massiola, famiglia di case che si sostengono l'un l'altra, collegate da una vertigine di scale, le vele dei tetti inesistenti per non rubare alle vicine il sole che le bacia generoso, insiemi armoniosi di pietre sembrano nascondere radici profonde, piantate a difesa da un pendio così erto da credere se le possa scrollare di dosso ad ogni istante.
Massiola, borgo antico, fuori moda, cartolina in bianco e nero d'un lembo della Strona, valle scura di boschi arroccata sul lago d'Orta.
Ai suoi margini gli ultimi prati da sfalcio, sopravvissuti alla rimonta dei boschi sul lavoro dell'uomo, stupiscono per la ripidezza, lasciando immaginare pastori con doti fisiche e alpinistiche non comuni.
Massiola, obbligata a edificare la sua bella chiesa a oriente, discosta dalle ultime case, per sfruttare i primi metri di monte che sfuggono alla verticalità.
Leggi tutto...
 
Ciao Daniela
Venerdì 13 Febbraio 2015

Ai nostri amici

L'associazione Linea Verticale e gli scialpinisti di IST si stringono in un forte abbraccio agli amici e atleti valsesiani Dario e Diego De Alberto in questo momento difficile e doloroso della loro vita che, d'ora i poi, dovrà fare a meno di una dolce e solare compagna di viaggio come la sorella Daniela.

 
«InizioPrec.12345678Succ.Fine»

Pagina 1 di 8

Pagina Facebook

GALLERY

  • InternationalSkiTour - Image Gallery
  • InternationalSkiTour - Image Gallery
  • InternationalSkiTour - Image Gallery
  • InternationalSkiTour - Image Gallery
  • InternationalSkiTour - Image Gallery
  • InternationalSkiTour - Image Gallery
  • InternationalSkiTour - Image Gallery
  • InternationalSkiTour - Image Gallery
  • InternationalSkiTour - Image Gallery
  • InternationalSkiTour - Image Gallery
  • InternationalSkiTour - Image Gallery
  • InternationalSkiTour - Image Gallery
  • InternationalSkiTour - Image Gallery
  • InternationalSkiTour - Image Gallery
  • InternationalSkiTour - Image Gallery
  • InternationalSkiTour - Image Gallery

Utenti online

 4 visitatori online